Navigazione – Mappa del sito
IV. Panoramiche
25/ USA 2015

Elaine Frantz Parsons, Ku-Klux: The Birth of the Klan during Reconstruction

Elisa Grandi
Riferimento/i:

Elaine Frantz Parsons, Ku-Klux: The Birth of the Klan during Reconstruction, Chapel Hill (North Carolina), The University Of North Carolina Press, 2015, 272 pp.

Testo integrale

Elaine Frantz PARSONS, Ku-Klux The Birth of the Klan during Reconstruction, Chapel Hill (North Carolina), The University Of North Carolina Press, 2015, 272 pp.Visualizza l'immagine
Crediti : Elaine Frantz PARSONS, Ku-Klux The Birth of the Klan during Reconstruction, Chapel Hill (North Carolina), The University Of North Carolina Press, 2015, 272 pp.

1Il libro di Elaine Frantz Parsons, professoressa associata della Duquesne University (Pittsburgh, Pennsylvania) fornisce il primo resoconto dettagliato delle origini e dell’affermazione del Ku Klux Klan all’indomani della Guerra Civile. A differenza di altri episodi di violenza razziale che caratterizzarono gli anni immediatamente successivi alla sconfitta degli Stati del Sud, il Klan si affermò come un fenomeno radicalmente diverso, poggiando allo stesso tempo su di un forte radicamento locale e su di una visibilità nazionale. Dosando sapientemente un livello di dettaglio nella ricostruzione degli avvenimenti mai raggiunto nella storiografia sul tema e un’analisi dell’affermazione del discorso e dell’ideologia che accompagnò l’ascesa del Klan, l’autrice si muove su due livelli di analisi: da un lato lo studio degli “uomini che agivano sul campo”, attraverso un insieme di relazioni politiche e comunitarie radicate nel territorio in cui operavano, dall’altro “l’idea del Klan” nel discorso pubblico, che viene ricostruita principalmente attraverso la stampa, locale e nazionale. Questa doppia prospettiva permette di dimostrare uno degli aspetti fondanti dell’analisi: la congiuntura di interessi tra bianchi del Sud e del Nord, tanto Repubblicani quanto Democratici, che permisero l’affermazione del Klan. Gli interessi rappresentati dai bianchi degli Stati del Nord amplificarono in maniera determinante il fenomeno del Ku Klux Klan, gli diedero una forma specifica permettendo che acquisisse una coerenza nazionale.

Inizio pagina

Per citare questo articolo

Riferimento elettronico

Elisa Grandi, « Elaine Frantz Parsons, Ku-Klux: The Birth of the Klan during Reconstruction », Diacronie [Online], N° 28, 4 | 2016, Messo online il 29 dicembre 2016, consultato il 18 dicembre 2017. URL : http://journals.openedition.org/diacronie/4641

Inizio pagina

Autore

Elisa Grandi

Elisa Grandi si è laureata in Storia all’Università di Bologna nel 2005, ha ottenuto la specializzazione in Storia del Mondo contemporaneo nello stesso ateneo, nel 2007. È alumna del Collegio Superiore dell’Università di Bologna. È stata Visiting Student alla Duke University (2009), Visiting Scholar alla New School of Social Research (2010), borsista Eiffel-Excellence presso il laboratorio SEDET di Parigi (2011) e Attaché de Recherche all’Université Paris Diderot (2011-2012). Sta completando un dottorato di storia economica all’Universita Paris Diderot, in cotutela con l’Università di Bologna, sui piani di sviluppo finanziati dalla Banca Mondiale in Europa e America Latina negli anni Cinquanta e Sessanta. Dal 2012 lavora come Senior Researcher nell’Equipex DFIH (Données Financières Historiques) della Paris School of Economics e dal 2014 insegna Storia della globalizzazione all’Université Paris 7 – Denis Diderot.
URL: < http://www.studistorici.com/2010/12/07/elisa_grandi/ >

Articoli dello stesso autore

Inizio pagina

Diritti d'autore

Creative Commons License

Creative Commons License

Gli articoli di «Diacronie. Studi di Storia Contemporanea» sono pubblicati sotto Licenza Creative Commons (CC BY-NC-ND 2.5). Possono essere riprodotti a patto di citarne l’autore e la fonte originaria, di non modificarne i contenuti e di non usarli per fini commerciali. La citazione di estratti è comunque sempre autorizzata, nei limiti previsti dalla legge.

 



The works by «Diacronie. Studi di Storia Contemporanea» are published under a Creative Commons Licence (CC BY-NC-ND 2.5). They can be distributed on the condition that you attribute the work to the author and licensor, you do not modify the original contents and you do not use them for commercial purposes. The quotation of excerpts however is always allowed, in accordance with the law.

Inizio pagina
  • OpenEdition Journals