Navigazione – Mappa del sito
Varia

Gomitoli letterari nel Mondo nuovo di Tommaso Stigliani

Carla Aloè
p. 265-297

Estratto del testo

Questo documento sarà pubblicato online con testo integrale in dicembre 2019.

Piano

La trama
I fili del ricamo

Anteprima del testo

Quando Tommaso Stigliani cominciò a scrivere il suo poema epico intorno alla scoperta e alla successiva cristianizzazione dell’America, non poteva certo immaginare che quell’opera gli avrebbe portato più avversari e sofferenze di quanto avrebbe mai potuto attendersi. Il proliferare di Stiglianeidi e Staffilate scritte contro il Mondo nuovo, i roghi di copie del poema in una delle più crudeli censure laiche del tempo, i ricatti e le pressioni agli editori per impedire la ristampa dell’opera sono solo alcuni degli eventi che impediscono al Mondo nuovo di essere conosciuto ed apprezzato. Dubbio il fatto che tutto questo risentimento derivasse soltanto da quelle famose «ottave del pesciuomo» (XIV, 34-35) dietro le quali si nascondeva un comico riferimento al Marino. Era l’uomo Stigliani il problema, lui che, attirando su di sé l’odio di molti, aveva finito per condannare la sua stessa opera.

L’obiettivo del saggio è quello di dare una panoramica di quest’opera poco apprezzata dai contem...

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliogafica

Carla Aloè, « Gomitoli letterari nel Mondo nuovo di Tommaso Stigliani », Italique, XIX | 2016, 265-297.

Notizia bibliogafica digitale

Carla Aloè, « Gomitoli letterari nel Mondo nuovo di Tommaso Stigliani », Italique [Online], XIX | 2016, online dal 01 dicembre 2019, consultato il 16 dicembre 2017. URL : http://journals.openedition.org/italique/440 ; DOI : 10.4000/italique.440

Torna su

Diritti d'autore

© Tous droits réservés

Torna su