Navigazione – Piano del sito

Home

Presentazione

La rivista Archives de sciences sociales des religions, riunitasi in comitato di redazione il 4 febbraio 2020, dopo aver consultato i membri del comitato assenti alla riunione, esprime la propria solidarietà alle mobilitazioni in corso contro la riforma delle pensioni e le riforme dell'istruzione superiore e della ricerca. Invitiamo a sostenere e a partecipare a queste mobilitazioni.

La rivista appoggia la mozione pubblicata il 17 gennaio dal CPCN del CNRS "sulle disposizioni previste dalla LPPR" e la trasmette sul suo sito web.

Il comitato di redazione sostiene la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori della piattaforma OpenEdition, sulla quale viene distribuita la nostra rivista. Questo supporto è condiviso dalle editrici e dagli editori della rivista, i quali collaborano con lo staff del dipartimento "Revue" di Open Edition per rendere accessibili a tutti i risultati della ricerca scientifica.

Per consentire a tutte le sensibilità presenti all'interno del comitato di redazione di esprimersi, la rivista accoglierà sul suo sito web i contributi e le analisi inviate dai membri del comitato di redazione e del consiglio scientifico. Il comitato di redazione è naturalmente aperto a confrontarsi con le altre riviste coinvolte.

**
*


Fondata nel 1956 sotto l'egida del CNRS, la rivista Archives de sociologie des religions è diventata nel 1973 Archives de sciences sociales des religions. È una rivista edita dalla casa editrice dell'EHESS.

La rivista ospita – in francese, inglese e spagnolo – articoli che riflettono le ricerche più avanzate in questo campo, in Francia e all'estero.
La rivista si pone tre obiettivi:

promuovere una prospettiva comparativa, estesa a tutte le religioni e a tutte le aree culturali;

promuovere la cooperazione tra tutte le scienze sociali per far luce sulle molteplici sfaccettature del fenomeno religioso;

ospitare la presentazione di riflessioni metodologiche e teoriche sugli obiettivi di ricerca.

La collezione della rivista (1956-1999) è disponibile su Persée; i numeri recenti sono accessibili via Cairn; i numeri dal 2000 al d - 2 anni sono disponibili gratuitamente su OpenEdition Journals.
 

Ultimo numero online
190 | avril-juin
Autour de Comte et Saint-Simon

Reconfigurations socio-religieuses post-révolutionnaires
Comte and Saint-Simon. Post-revolutionary socio-religious reconfigurations
Comte y Saint-Simon. Reconfiguraciones socio-religiosas post-revolucionarias
Comte e Saint-Simon. La riconfigurazione socio-religiosa post-rivoluzionaria
Sotto la direzione di Dominique Iogna-Prat e Alain Rauwel

Cos'è esattamente un'utopia, e cosa le succede quando interferisce con la religione? All'indomani degli immensi sconvolgimenti della Rivoluzione francese, le opere di Saint-Simon e Auguste Comte, a loro volta interessate dalla questione religiosa, sono state oggetto di molteplici investimenti, a volte in risposta alla nostalgia del vecchio ordine, a volte all'invenzione di un mondo nuovo dove ragione e religione avrebbero partecipato all'invenzione del senso dato alla vita comune.
Frutto di diversi incontri tra storici, filosofi e specialisti letterari, il dossier "Comte e Saint-Simon. La riconfigurazione socio-religiosa post-rivoluzionaria" esplora le forme assunte da questa "società immaginaria" che Tocqueville diceva essere costruita al di sopra della "società reale", in un doppio rapporto di contiguità e di critica. Incontriamo Joseph de Maistre e George Sand, Gustave d'Eichtal e Pierre Leroux, Enfantin e Saint-Amand Bazard, l'indice romano e la questione della blasfemia. Che sia metaforica o intessuta di riti e di sogni di istituzioni, la religione serve come mezzo per una critica della modernità nutrita dal Romanticismo e dal ritorno dei profeti. Si dispiega una tradizione letteraria, alle prese con l'attualità e la storia in divenire, e che forse non è altro che la prima tradizione sociologica.
A questo dossier si aggiungono due articoli, uno dedicato alle comunità monastiche di fronte all'invecchiamento dei loro membri, l'altro a una riflessione sul rapporto tra ambiente e religione, sulla scia del testo fondatore di Lynn White recentemente rieditato.

  • Autour de Comte et Saint-Simon. Reconfigurations socio-religieuses post-révolutionnaires

    Comte and Saint-Simon. Post-revolutionary socio-religious reconfigurations
    Comte y Saint-Simon. Reconfiguraciones socio-religiosas post-revolucionarias
    Comte e Saint-Simon. La riconfigurazione socio-religiosa post-rivoluzionaria
    • Dominique Iogna-Prat e Alain Rauwel
      Introduction [Testo integrale]
      Reconfigurations socio-religieuses post-révolutionnaires
      Introduction. Post-revolutionary socio-religious reconfigurations
      Introducción. Reconfiguraciones socio-religiosas post-revolucionarias
      Introduzione. La riconfigurazione socio-religiosa post-rivoluzionaria
    • Alexandre de Vitry
      Magistère ecclésial, magistère de l’écrivain [Riassunto | Accesso limitato]
      Autour de l’anti-ecclésiologie de Joseph de Maistre
      Ecclesial Magisterium, magisterium of the writer. The anti-ecclesiology of Joseph de Maistre
      Magisterio Eclesial, magisterio del escritor. La anti-eclesiología de Joseph de Maistre
      Magistero ecclesiale, magistero dello scrittore. A proposito dell'anti-ecclesiologia di Joseph de Maistre
    • Rita Hermon-Belot
      Tout ou rien [Riassunto | Accesso limitato]
      La loi du sacrilège de 1825 et l’entreprise de reconfiguration de la Restauration
      Tout ou rien. The law of sacrilege (1825) and the attempt to reconfigure the Restoration
      Tout ou rien. La ley del sacrilegio (1825) y la empresa de reconfiguración de la Restauración
      Tout ou rien. La legge del sacrilegio (1825) e il progetto di riconfigurazione della Restaurazione
    • Philippe Boutry
      Saint-Simonians and Fourierists before the Roman Index (1835-1837)
      Sansimonianos y furieristas frente al Index romano (1835-1837)
      Sansimoniani e forieristi davanti all'Indice romano (1835-1837)
    • Philippe Régnier
      Pour une nouvelle approche de la religion saint-simonienne
      Between politics and mysticism, secularization and resacralization. For a new approach to the Saint Simonian religion
      Entre política y mística, secularización y resacralización. Por un nuevo enfoque de la religión sansimoniana
      Tra politica e mistica, secolarizzazione e risacralizzazione. Per un nuovo approccio della religione sansimoniana
    • Valérie Assan
      Gustave d’Eichthal, from Judaism to the Saint-Simonian religion
      Gustave d’Eichthal, del judaísmo a la religión sansimoniana
      Gustave d’Eichthal, dall'ebraismo alla religione sansimoniana
    • Frédéric Brahami
      Comte, critique de l’âge critique
      On the need for spiritual power in the modern world. Comte, critical age critic
      De la necesidad del poder espiritual en los modernos. Comte, crítico de la edad crítica
      Della necessità del potere spirituale nella modernità. Comte, critico dell'età critica
    • Patrick Henriet
      George Sand et l’Église de l’avenir [Riassunto | Accesso limitato]
      À propos de Spiridion et de quelques autres œuvres
      George Sand and the Church of the future. About Spiridion and some other works
      George Sand y la Iglesia del futuro. Sobre Spiridion y algunas otras obras
      George Sand e la Chiesa del futuro. A proposito di Spiridion e di qualche altra opera
  • Varia

    • Laurent Amiotte-Suchet e Annick Anchisi
      « Quand on rentrait, c’était pour la vie » [Riassunto | Accesso limitato]
      Vieillesse et dépendance dans les communautés contemplatives
      "When you went in, it was for life." Old age and dependency in contemplative communities
      “Cuando se entraba, era por la vida”. Vejez y dependencia en las comunidades contemplativas
      "Quando si entrava, era per sempre". Vecchiaia e dipendenza nelle comunità contemplative
    • Catherine Larrère
      Quand l’écologie rencontre la religion [Riassunto | Accesso limitato]
      When Ecology meets Religion
      Cuando la ecología se encuentra con la religión
      Quando l'ecologia incontra la religione
  • Logo Éditions de l’EHESS
  • OpenEdition Journals
Cerca su OpenEdition Search

Sarai reindirizzato su OpenEdition Search