Navegación – Mapa del sitio

InicioNumeriN° 22, 2VI. Panoramiche12/ Brasile 2014Demian Bezerra de Melo (org.), A ...

VI. Panoramiche
12/ Brasile 2014

Demian Bezerra de Melo (org.), A miséria da Historiografia: uma crítica ao revisionismo contemporâneo

La miseria della storiografia: una critica al revisionismo contemporaneo
Demian Bezerra de Mello y Anita Lucchesi
Referencia(s):

Demian Bezerra de Melo (org.), A miséria da Historiografia: uma crítica ao revisionismo contemporâneo [La miseria della storiografia: una critica al revisionismo contemporaneo], Rio de Janeiro, Consequência, 2014, 266 pp.

Entradas del índice

Inicio de página

Texto completo

Brasile 2Visualizar imagen
Créditos: by JB via Wikimedia Commons (CC BY-SA 3.0)
  • 1 MELO, Demian Bezerra de (org.), A miséria da Historiografia: uma crítica ao revisionismo contemporâ (...)
  • 2 Ibidem, p. 29.
  • 3 Ibidem, p. 33.
  • 4 Ibidem, p. 40.
  • 5 Ibidem, p. 54.

1In un anno marcato dalla “commemorazione” dei 50 anni dal Golpe del 1964 – inizio della dittatura militare in Brasile – vede la luce un volume collettaneo curato dallo storico Melo. Prendendo il marxismo come riferimento teorico, otto autori muovono una critica serrata una certa storiografia, accusata già dal titolo – parafrasando Marx – di essere miserabile. Alla base di questa critica vi è un problema teorico che si riflette nelle differenti tappe del procedimento storiografico, toccando anche l’opinione pubblica: la pratica contemporanea del revisionismo. Affrontando il revisionismo a partire da esperienze radicali e/o traumatiche  – come le dittature brasiliana e quelle iberiche, il fascismo, l’olocausto, la Rivoluzione russa del 1917 o la Rivoluzione dei garofani – la raccolta collettanea offre controargomentazioni fondate su un accurato lavoro sulle fonti e un’ampia letteratura. Viene denunciato il tono conciliatorio di alcuni dibattiti per nascondere la gravità delle operazioni che tentano “normalizzare” l’eccezione, insabbiare memorie scomode o, allo stesso modo,  “espiare” colpe1. In apertura viene messa in evidenza l’emergenza del termine “revisionismo” nella storiografia dell’Occidente. La storicizzazione scandisce la dinamicità del concetto2, distinguendolo dal negazionismo, «mera manipolazione»3, assassinio deliberato della memoria4. Casi studio sulla storiografia, la stampa e l’industria culturale, aiutano a comprendere come lo stesso revisionismo sia passibile di revisione, ingranaggio di una battaglia storiografica che, per quanto sia intellettuale, ha anche le sue ripercussioni politiche5. Una lettura che, a nostro parere, deve suscitare appassionati dibattiti nella storia contemporanea, sia quella pubblica e sia quella delle idee.

Inicio de página

Notas

1 MELO, Demian Bezerra de (org.), A miséria da Historiografia: uma crítica ao revisionismo contemporâneo, Rio de Janeiro, Consequência, 2014, p. 106.

2 Ibidem, p. 29.

3 Ibidem, p. 33.

4 Ibidem, p. 40.

5 Ibidem, p. 54.

Inicio de página

Para citar este artículo

Referencia electrónica

Demian Bezerra de Mello y Anita Lucchesi, «Demian Bezerra de Melo (org.), A miséria da Historiografia: uma crítica ao revisionismo contemporâneo»Diacronie [En línea], N° 22, 2 | 2015, Publicado el 01 junio 2015, consultado el 21 abril 2021. URL: http://journals.openedition.org/diacronie/2149; DOI: https://doi.org/10.4000/diacronie.2149

Inicio de página

Autores

Demian Bezerra de Mello

Professore associato di Storia Contemporanea presso l’Universidade Federal Fluminense (UFF). URL: <http://www.studistorici.com/2015/04/18/demian-bezerra-de-mello/>

Artículos del mismo autor

Anita Lucchesi

Laureata in Storia presso l’Universidade Federal do Rio de Janeiro (2011); nel 2008 ha compiuto un soggiorno di studi di un anno presso l’Università degli Studi di Firenze, nell’ambito di uno scambio culturale fra le due istituizioni. Attualmente è studente borsista del Programa de Pós-Graduação em História Comparada da Universidade Federal do Rio de Janeiro e membro del Grupo de Estudos do Tempo Presente (GET-UFS). Ha già avuto esperienze nell’insegnamento della storia; le sue ricerche vertono in particolare sulla teoria e la metodologia storica, specificamente sulla storiografia digitale, su internet e sui nuovi media. URL: <http://www.studistorici.com/2012/12/29/anita_lucchesi/>

Artículos del mismo autor

Inicio de página

Derechos de autor

Creative Commons License

Creative Commons License

Gli articoli di «Diacronie. Studi di Storia Contemporanea» sono pubblicati sotto Licenza Creative Commons (CC BY-NC-ND 2.5). Possono essere riprodotti a patto di citarne l’autore e la fonte originaria, di non modificarne i contenuti e di non usarli per fini commerciali. La citazione di estratti è comunque sempre autorizzata, nei limiti previsti dalla legge.

 



The works by «Diacronie. Studi di Storia Contemporanea» are published under a Creative Commons Licence (CC BY-NC-ND 2.5). They can be distributed on the condition that you attribute the work to the author and licensor, you do not modify the original contents and you do not use them for commercial purposes. The quotation of excerpts however is always allowed, in accordance with the law.

Inicio de página
  • Logo DOAJ - Directory of Open Access Journals
  • OpenEdition Journals
Buscar en OpenEdition Search

Se le redirigirá a OpenEdition Search