Navigation – Plan du site

AccueilNuméros46Presentazione

Presentazione

Gabrielle Varro
Traduction de Stefano Corno
p. 2
Cet article est une traduction de :
Présentation [fr]

Texte intégral

1Questo numero di ESP è decisamente particolare: infatti l’editoriale in francese di Andrée Tabouret-Keller, Presidente onoraria del CIEBP da ottobre 2018 – un quadro storico del “mondo bilingue” – precede un ampio panorama in italiano dell’evoluzione dell’associazione ad opera del nuovo Presidente, Tullio Telmon. Per una fortunata coincidenza, senza essersi concertati, i nostri due Presidenti hanno scelto di darci un panorama dei contesti sociali e storici dei bilinguismi e dei plurilinguismi ai quali siamo tutti tanto affezionati.

2Come per illustrare le realtà di questo “mondo bilingue”, Gabriella Vernetto presenta la biografia linguistica di una studentessa dell’Università della Valle d’Aosta, le cui parole lasciano intravedere l’elaborazione di un’“identità purilingue”. Partendo dall’analisi delle interazioni in una scuola primaria in Senegal, Caroline Julliard propone la nozione di “spazio sociolinguistico interiorizzato”, che svela il funzionamento personale dei locutori plurilingui. Torniamo più vicino a noi con l’insegnamento dell’italiano come L2 ad alunni di origine migrante nella periferia di Roma (Gaetano) e con un metodo molto concreto di apprendimento degli aggettivi designanti i colori per bilingui principianti (Morisset-Dammanne et alii,). Ma la nostra rivista non si limita al mondo scolastico: gli insulti pronunciati negli stadi tedeschi ed italiani mostrano a che punto le lingue possano diventare un’arma (Ferrarese).

3Le lingue si esportano insieme agli uomini in migrazione. Nel complesso processo di integrazione sociale degli individui, il contatto dell’italiano, per esempio, insieme alle lingue del Lussemburgo, è riuscito a produrre nuove creazioni culturali (Caldognetto). Quest’osservazione si allarga ad un dibattito che continua a preoccuparci nel CIEBP: le questioni aperte dalle migrazioni degli uomini e delle loro lingue, alle quali siamo già confrontati oggi in Europa e lo saremo ancora di più in futuro (Dalgalian).

4Sulla didattica delle lingue (francese lingua straniera) in Cina (Zhao), i rapporti fra L1 e L2 (De Santis), la pedagogia bilingue della lingua dei segni francese in Belgio (Giot), ESP prosegue la missione di diffondere informazioni importanti sui plurilinguismi nel mondo.

Haut de page

Pour citer cet article

Référence papier

Gabrielle Varro, « Presentazione »Éducation et sociétés plurilingues, 46 | 2019, 2.

Référence électronique

Gabrielle Varro, « Presentazione »Éducation et sociétés plurilingues [En ligne], 46 | 2019, mis en ligne le 01 février 2021, consulté le 17 avril 2021. URL : http://journals.openedition.org/esp/3603 ; DOI : https://doi.org/10.4000/esp.3603

Haut de page

Auteur

Gabrielle Varro

Université de Versailles-Saint-Quentin-en-Yvelines (France)

Articles du même auteur

Haut de page

Droits d’auteur

© CIEBP

Haut de page
  • Logo CIEBP (Centre d'Information sur l'Education Bilingue et Plurilingue)
  • OpenEdition Journals
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search