Navigazione – Mappa del sito

Presentazione

Aderendo all’appello di molte istituzioni e biblioteche universitarie nel mondo a consentire il libero accesso alla produzione scientifica nell’attuale contesto di crisi, tutti i formati della rivista saranno disponibili fino al 30 giugno 2020.

 

La “Rivista di estetica” intende costruire un ponte tra l’estetica e l’ontologia, ridiscutendo temi fondamentali dell'estetica della ontologia e della filosofia dell'arte contemporanea. È rivolta ad intellettuali di formazione e culture diverse e i temi di cui si occupa sono l’estetica, l’ontologia e la filosofia analitica.

Fondata da Luigi Pareyson nel 1960, è attualmente diretta da Maurizio Ferraris, docente di Filosofia presso l'Università di Torino.

Ultimo numero online
72 | 2019
Briding traditions. Chinese and Western philosophy in dialogue

edited by Erica Onnis e Ouyang Xiao

For centuries, Western and Chinese thought have developed along parallel and sometimes opposite paths. One of the main issues of comparative philosophy is whether the distance between them can be overcome and what this reconciliation might imply.
This issue of Rivista di Estetica will inquire into the possibility of a philosophical commensurability between Chinese and Western thought, through the study of the differences and the possible commonalities between their metaphysics, ethics, methodologies and ontological conceptions of nature and the human being, as well as through the analysis of how cultural traditions migrate from the East to the West and vice versa.

  • Logo Rosenberg & Sellier
  • Logo DOAJ - Directory of Open Access Journals
  • OpenEdition Journals