Navigazione – Piano del sito

HomeNuméros18

  • ENS Éditions
  • ENS de Lyon

18/2016
Gramsci da un secolo all'altro

Gramsci d'un siècle à l'autre
Gramsci From One Century to Another
Sotto la direzione di Romain Descendre e Fabio Frosini

Questo fascicolo di «Laboratoire italien» fa il punto sullo stato attuale della ricerca su Gramsci in Italia. L’insieme delle acquisizioni che costituiscono l’oggetto degli studi qui raccolti può essere distinto in due grandi aree, che del resto si alimentano reciprocamente: le edizioni e gli studi critici. La sezione Filologia ospita contributi sulle le nuove edizioni, inquadrate nel progetto – avviato nel 1990 e tuttora in corso – della Edizione nazionale degli scritti di Antonio Gramsci. In particolare, sono qui raccolti saggi sulle nuove edizioni dei Quaderni del carcere, degli scritti giornalistici e politici e dell’epistolario, nei quali si dà conto delle novità – di metodo e di contenuto – che queste edizioni comportano. La sezione è aperta da un ampio saggio di Gianni Francioni che studia il modo di lavorare di Gramsci e il manoscritto dei Quaderni, esponendone la struttura e la diacronia alla luce delle più recenti acquisizioni filologiche. La sezione Strumenti raccoglie studi su alcuni temi e concetti in precedenza trascurati, e che nella ricerca dell’ultimo ventennio sono invece emersi come cruciali, come il pragmatismo, la linguistica, l’interpretazione del fascismo, del corporativismo e delle società post-liberali, la categoria di “traducibilità”, il rapporto con la filosofia di Vico. Il fascicolo è chiuso (sezione Bilancio) da una panoramica complessiva di Giuseppe Vacca sulle più significative interpretazioni di Gramsci in Italia negli ultimi anni.

Cerca su OpenEdition Search

Sarai reindirizzato su OpenEdition Search