Navigation – Plan du site

AccueilLa revueNorme redazionali

Norme redazionali

1) Gli articoli destinati alla rivista MYTHOS possono essere presentati in una delle seguenti lingue: italiano, francese, inglese, tedesco, spagnolo. Ogni autore è responsabile dell’uso corretto della lingua scelta. Qualora la lingua dell’articolo non corrispondesse alla propria madrelingua, l’autore farà controllare ed eventualmente correggere il proprio testo prima di inviarlo alla rivista.

2) Tutti gli articoli sono valutati da esperti anonimi internazionali secondo il sistema a doppio cieco.

3) Gli articoli non supereranno le 50000 battute note e spazi inclusi.

4) Nella prima pagina, ogni contributo dovrà presentare le seguenti informazioni, seguendo con attenzione l’ordine di seguito riportato:

  1. il titolo dell’articolo

  2. il nome dell’autore

  3. il nome dell’istituzione di appartenenza, l’indirizzo postale completo e l’indirizzo e-mail;

  4. un abstract nella lingua dell’articolo (max. 1.000 battute spazi inclusi);

  5. cinque parole chiave nella lingua dell’articolo;

  6. la traduzione del titolo dell’articolo in inglese;

  7. un abstract in inglese (max. 1.000 battute spazi inclusi)

  8. cinque parole-chiave in inglese.

5) Le eventuali illustrazioni dovranno essere inviate alla redazione in formato TIFF risoluzione 300 dpi. I rinvii alle immagini all’interno del testo dovranno essere chiaramente indicati in questa forma: (Fig. 0). Ogni immagine dovrà essere corredata di didascalia dell’indicazione della provenienza ed eventualmente del copyright (anche per la diffusione on line).

Recensioni

1) Le recensioni non supereranno le 15.000 battute.

2) Nella prima pagina, ogni recensione dovrà presentare le seguenti informazioni, seguendo con attenzione l’ordine di seguito riportato:

  1. il nome dell’autore

  2. il nome dell’istituzione di appartenenza, l’indirizzo postale completo e l’indirizzo e-mail;

  3. il titolo del volume recensito

  4. l’autore o gli autori del volume recensito

  5. la collana, il luogo di pubblicazione, l’editore, l’anno di pubblicazione, il numero di pagine, l’ISBN e il prezzo

Esempio:

Corinne Bonnet

Université Toulouse Jean-Jaurès, PLH-ERASME, Pavillon de la Recherche 5, allées Antonio Machado 31058 TOULOUSE CEDEX 9 France, e-mail cbonnet@univ-tlse2.fr

Imagine No Religion. How Modern Abstractions Hide Ancient Realities

Carlin A. Barton, Daniel Boyarin

New York, 2016, Fordham University Press, pp. 309, ISBN 978-0-8232-7120-7, $ 125.00.

3) I volumi proposti alla rivista per recensione devono essere inviati al seguente indirizzo:

Nicola Cusumano

Dipartimento Culture e Società
Edificio 15
Viale delle Scienze
90128 Palermo

Norme di formattazione del testo (articoli e recensioni)

1) Il carattere utilizzato è il Times New Roman (corpo 12) per l’alfabeto latino.

2) Per il greco e per altri caratteri particolari è indispensabile l’uso di un font Unicode.

3) Le note sono a piè di pagina (corpo 10).

4) Eventuali macro inserite nei testi devono essere disattivate.

5) Tutte le citazioni e tutti i termini in latino sono in corsivo (passim, infra, supra, s.v., id., ead.).

6) Le citazioni o le parole in lingua straniera (compreso il latino) sono in corsivo.

7) Solo le citazioni in greco (o in altri alfabeti non latini) sono in tondo, senza virgolette.

8) Le citazioni più lunghe di tre righe sono rientrate e in corpo 10.

9) I titoli dei paragrafi sono in corsivo e non sono seguiti dal punto.

Riferimenti bibliografici

La bibliografia completa è inserita alla fine di ogni contributo, seguendo gli esempi riportati qui di seguito.

La città di pubblicazione è citata nella lingua originale (es.: London e non Londra; Paris e non Parigi).

I nomi delle riviste sono citati per esteso.

Articoli all’interno di una rivista

Price 2012: S. Price, «Religious Mobility in the Roman Empire», Journal of Roman Studies 102 (2012), 1-19.

Shapiro 1990: A. Shapiro, «Oracles-mongers in Peisistratid Athens», Kernos 3 (1990), 335-346.

Monografie

Vernant 1989: J.-P. Vernant, L’individu, la mort, l’amour, Paris 1989.

Borgeaud 2004: Ph. Borgeaud, Aux origines de l’histoire des religions, Paris 2004.

Testi citati in traduzione

Vernant, Vidal-Naquet 1991: J.-P. Vernant, P. Vidal-Naquet, Mito e tragedia due. Da Edipo a Dioniso (ed. or. Paris 1986), trad. it., Torino 1991.

Atti di Convegni

Bonnet, Pirenne-Delforge, Praet 2009: C. Bonnet, V. Pirenne-Delforge, D. Praet (éd.), Les religions orientales dans le monde grec et romain : cent ans après Cumont, 1906-2006 : bilan historique et historiographique (Colloque de Rome, 16-18 novembre 2006), Brussel-Rome 2009.

Hekster, Schmidt-Hofner, Witschel 2009: O. Hekster, S. Schmidt-Hofner, Ch. Witschel (eds), Ritual Dynamics and Religious Change in the Roman Empire. Proceedings of the Eighth Workshop of the International Network Impact of Empire (Heidelberg, July 5-7, 2007), Leiden-Boston 2009.

Articoli all’interno di atti o miscellanee

Henrichs 2003: A. Henrichs, «Writing Religion: Inscribed Texts, Ritual Authority and the Religious Discourse of the Polis», in H. Yunis (ed.), Written Texts and the Rise of Literate Culture in Ancient Greece, Cambridge 2003, 38-58.

Belayche 2008: N. Belayche, «Du texte à l’image : les reliefs sur les stèles de confession de l’Anatolie», in S. Estienne, D. Jaillard, N. Lubtchansky, Cl. Pouzadoux (éds), Image et religion dans l'antiquité gréco-romaine (Actes du Colloque de Rome, 11-13 décembre 2003, organisé par l’École française de Rome), Napoli 2008, 181-193.

Dizionari, lessici o enciclopedie

Heckenbach 1912: J. Heckenbach, s.v. Hekate, RE VII, 2, 1912, coll. 2769-2782

Note a piè pagina

Autori moderni

Nelle note a piè pagina si indicano semplicemente: il cognome dell’autore in maiuscoletto, l’anno di pubblicazione, i numeri delle pagine (senza pp.) preceduti dalla virgola. L’iniziale del nome sarà indicata solo in casi di omonimia.

Esempi:

Price 2012, 14-15.

Graf 2003, 244.

Hekster, Schmidt-Hofner, Witschel 2009, 35.

M. Smith 1987, 334.

J.Z. Smith 1978.

Autori antichi

Gli autori antichi e le opere possono essere citati per esteso nella lingua del contributo oppure usando le abbreviazioni indicate in Der Neue Pauly

Esempi:

Euripide, Baccanti, 78-80.

Hdt. VI 4.

Aristoph. Thesm. 104-115.

Ov. Met. 519-548.

Thuc. II 3, 5.

Frammenti

Esempi:

FGrHist 1 F 26

Soph. fr. 144 Radt

Fonti epigrafiche

Le raccolte epigrafiche sono abbreviate secondo le indicazioni del Supplementum Epigraphicum Graecum e citate in corsivo:

Esempi:

SEG per Supplementum Epigraphicum Graecum;

IG per Inscriptiones Graecae;

CIL per Corpus Inscriptionum Latinarum.

Papiri

Per i papiri e gli ostraca si userà il sistema di abbreviazioni proposto in E.G. Turner, Greek Papyri. An Introduction, Oxford 1968 [1980], 154-178.

Gli autori riceveranno una sola bozza su cui effettuare eventuali correzioni. Inoltre essi hanno diritto alla versione del loro contributo in formato PDF con la copertina, l’indice del numero e tutte le indicazioni relative alla rivista. Gli autori cedono alla rivista i diritti sui propri testi e s’impegnano a informare la redazione nel caso in cui questi vengano ripubblicati in altre sedi.

Tutti i contributi saranno pubblicati in Open access sulla piattaforma OpenEdition senza alcun embargo.

Redazione de Mythos -Università degli Studi di Palermo -Dip. Culture e Società
Viale delle Scienze-Ed.15- 90128 Palermo
Tél. +39 091238 99423 Fax. +39 091421737

Courriels : redazionemythos[at]unipa.it
Corinne Bonnet : corinne.bonnet[at]sfr.fr ; Nicola Cusumano : remocl[at]libero.it ;
Daniela Bonanno : daniela_bonanno[at]hotmail.com ; Francesco Massa : francesco.massa[at]unfr.ch.

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search