Navigazione – Mappa del sito

Home

Occhiello

Fondata nel 1992 et pubblicata dalle Presses universitaires de Paris Nanterre, Narrativa è una rivista dedicata alla letteratura italiana contemporanea. La nuova serie, lanciata nel 2006, propone a scadenza annuale saggi e recensioni sulla produzione letteraria più recente, privilegiando una costante riflessione sul rapporto che intercorre tra creazione, immaginario, pensiero, e il tempo presente, l’evento, l’attuale.

Ultimo numero online
43 | 2021
La fantascienza nelle narrazioni italiane ipercontemporanee

A cura di Daniele Comberiati e Luca Somigli

Questo numero della rivista si propone di mappare le produzioni fantascientifiche italiane iper-contemporanee, un contesto variegato, molteplice e estremamente vivace. La nostra riflessione nasce dalla definizione della fantascienza italiana come un genere “aperto”, all’interno del quale coabitano sottogeneri quali le narrazioni distopiche e eco-distopiche, l’ucronia, i testi post-catastrofisti, e capace di rappresentare le problematiche più attuali della società. Gli articoli
inclusi nel volume mostrano inoltre delle precise tendenze e dei particolari approcci teorici: il postumanesimo e l’ecocritica, come l’attenzione alle teorie femministe, alla transmedialità e alle relazioni con altri contesti culturali, nonché la capacità di costruire e decostruire costantemente il proprio canone di riferimento.

Cerca su OpenEdition Search

Sarai reindirizzato su OpenEdition Search