Navigazione – Mappa del sito
Rassegna Bibliografica
Ottocento b) dal 1850 al 1900

S. Wilson, Turning Train Travel to Account: Locomotion, Feminity, and Diary-Writing in the Journal of Marie Bashkirtseff

Maria Emanuela Raffi
p. 578-579
Notizia bibliografica:

Sonia Wilson, Turning Train Travel to Account: Locomotion, Feminity, and Diary-Writing in the Journal of Marie Bashkirtseff, «French Studies» 71, april 2017, pp. 179-195.

Testo integrale

1Partendo dalla singolare consacrazione di Marie Bashkirtseff da parte di Maurice Barrès come «Notre-Dame du sleeping-car», l’A. analizza il Journal della scrittrice, costruito sulla base del materiale (e del tempo di scrittura) fornito dai suoi numerosi viaggi in treno per l’Europa. Pubblicato nel 1887, postumo, il Journal fonda secondo Sonia Wilson e i critici che convoca a sostegno della sua tesi, un genere nuovo e particolare, dato che non si tratta né di un semplice journal de jeune fille «by which young girls in the late nineteenth century whiled away the long years before marriage», né di un diario di viaggio – «Il n’y a journal de voyage que quand on isole celui-ci sur un support spécial, avec un titre, un début (le départ) et une fin (le retour)» Lejeune – e che la sua specificità si colloca proprio nella combinazione di vari elementi, dato che si tratta di una serie di relazioni di viaggi in treno “al femminile”, spazio fisico e narrativo recente e quasi inesplorato. Dopo aver dedicato qualche pagina alle complesse vicende dell’edizione postuma del Journal, Wilson conclude sottolineando ancora una volta la singolarità del testo di Marie Bashkirtseff, spazio di scrittura e di identità personale e sociale ritmato dalla tecnologia del treno, che si sposta nello spazio, ma anche nel tempo della crescita e dell’indipendenza personale dell’autrice.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Maria Emanuela Raffi, « S. Wilson, Turning Train Travel to Account: Locomotion, Feminity, and Diary-Writing in the Journal of Marie Bashkirtseff », Studi Francesi, 183 (LXI | III) | 2017, 578-579.

Notizia bibliografica digitale

Maria Emanuela Raffi, « S. Wilson, Turning Train Travel to Account: Locomotion, Feminity, and Diary-Writing in the Journal of Marie Bashkirtseff », Studi Francesi [Online], 183 (LXI | III) | 2017, online dal 01 février 2018, consultato il 12 décembre 2018. URL : http://journals.openedition.org/studifrancesi/10703

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals