Navigazione – Mappa del sito
Rassegna Bibliografica
Seicento

Edgard Pich, Passion et pouvoir à l’époque classique

Laura Rescia
p. 127
Notizia bibliografica:

Edgard Pich, Passion et pouvoir à l’époque classique, Genève, Slatkine érudition, 2016, 328 pp.

Testo integrale

1La tematica del rapporto tra passione e potere attraversa i tre studi raggruppati in questo volume, già pubblicati nel periodo compreso tra il 1993 e il 2006. L’autore presenta queste riedizioni facendole precedere da una breve riflessione sul potere inteso come riflesso della volontà divina, attraverso l’evocazione di Nicole e Bossuet. Il primo capitolo si articola intorno a tre tragedie raciniane, Bérénice, Bajazet e Athalie, considerate dapprima in relazione a elementi extratestuali – la committenza, la rappresentazione, la ricezione – poi in relazione all’azione e alla struttura drammaturgica. Il secondo si occupa della commedia molieresca, e in particolare dell’École des Femmes e della conseguente querelle: l’autore propone una lettura volta a decifrare il ruolo della drammaturgo/attore sulla scena, e il suo proporsi come sovrano assoluto del teatro. Il terzo capitolo è dedicato alle lettere di Mme de Sévigné, e in particolare al corpus delle epistole bretoni. I tre generi considerati sono definiti dall’autore come “variazioni” rispetto al problema considerato, in relazione alla differente natura delle forze in gioco e delle loro rispettive rappresentazioni.

2Se la lettura puntuale dei testi presi in esame offre spunti interessanti, la tripartizione del volume appare poco unificata dalla tematica; si noterà la mancanza di una sintesi finale, e di una bibliografia aggiornata.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Laura Rescia, « Edgard Pich, Passion et pouvoir à l’époque classique », Studi Francesi, 184 (LXII | I) | 2018, 127.

Notizia bibliografica digitale

Laura Rescia, « Edgard Pich, Passion et pouvoir à l’époque classique », Studi Francesi [Online], 184 (LXII | I) | 2018, online dal 02 juillet 2018, consultato il 22 septembre 2018. URL : http://journals.openedition.org/studifrancesi/11475

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals