Navigazione – Mappa del sito
Rassegna Bibliografica
Novecento e xxi secolo

Achmy Halley, Marguerite Yourcenar, archives d’une vie d’écrivain

Serena Codena
p. 167-168
Notizia bibliografica:

Achmy Halley, Marguerite Yourcenar, archives d’une vie d’écrivain, Gand, Snoek, 2015, 119 pp.

Testo integrale

1Questo volume è stato pubblicato come catalogo della mostra dal titolo Marguerite Yourcenar aux Archives du Nord, tenutasi dal 7 novembre 2015 al 17 gennaio 2016 presso le Archives départementales du Nord a Lille. L’evento si è svolto in occasione dell’apertura al pubblico del fondo Bernier/Yourcenar, costituito a partire da una delle più ricche ed importanti collezioni private riguardanti la scrittrice. Il curatore è Achmy Halley, specialista di Marguerite Yourcenar e direttore della Villa départementale Yourcenar nel Mont-Noir, che offre ad alcuni scrittori la possibilità di soggiornare per attendere alle proprie opere.

2Il fondo è costituito da manoscritti, prime edizioni, bozze, lettere, testi inediti, disegni, edizioni di lusso e traduzioni, raccolti pazientemente per più di cinquant’anni da Yvon Bernier, bibliografo ufficiale di Marguerite Yourcenar. Nel 1965, quest’ultimo iniziò a raccogliere tutto il materiale possibile sulla sua opera: prime edizioni, traduzioni, pubblicazioni su rivista e molto altro ancora. Dopo il loro primo incontro a Boston nel 1980, la scrittrice gli chiese di collaborare all’edizione delle Œuvres romanesques per la Bibliothèque de la Pléiade. A partire da questo momento Yvon Bernier cominciò a lavorare a stretto contatto con Marguerite Yourcenar, cosa che gli permise di partecipare all’elaborazione dei suoi testi e di ampliare considerevolmente la propria collezione privata. Alla morte della scrittrice, Bernier ne divenne l’esecutore letterario negli Stati Uniti, il solo a poter accedere ai documenti riservati conservati alla Houghton Library di Harvard, e ricevette numerosi manoscritti di cui curò la pubblicazione, come ad esempio Quoi? L’éternité.

3La prima parte del volume approfondisce il rapporto tra la scrittrice e il suo bibliografo, grazie anche ad un testo di Yvon Bernier dal titolo Sur une collection et sur une amitié (pp. 9-13), in cui racconta la propria esperienza attraverso una serie di aneddoti interessanti. In particolar modo, viene messo in luce il loro lavoro di collaborazione e l’ampliamento del fondo Bernier/Yourcenar, con qualche breve cenno ad altri fondi riguardanti la scrittrice, conservati in biblioteche statunitensi ed europee.

4Nella sezione seguente, intitolata «Trésors et curiosités du fonds Bernier/Yourcenar» (pp. 34-83), si trovano svariate riproduzioni fotografiche di documenti presentati alla mostra: testi inediti, manoscritti, disegni, schizzi preparatori, manifesti, dediche, traduzioni, correzioni, articoli di giornale, solo per citarne alcuni. La sezione successiva, dal titolo «Marguerite Yourcenar. Inédits et textes oubliés» (pp. 85-110), presenta materiale di vario genere, tra cui lettere inedite destinate a Yvon Bernier e a René Robinet, direttore delle Archives du Nord a Lille; discorsi pronunciati in occasione di conferenze come, ad esempio, la comunicazione rivolta ai rettori e ai direttori delle Écoles Normales sull’importanza della storia, oppure l’ultimo discorso sulla salvaguardia dell’ambiente dal titolo Si nous voulons encore essayer de sauver la terre, tenuto da Marguerite Yourcenar in Québec qualche mese prima della sua morte; infine, una versione ampliata del prologo del romanzo Le coup de grâce, destinato a Grace Frick per aiutarla nel suo lavoro di traduzione.

5Questo volume, che offre una buona panoramica del prezioso fondo Bernier/Yourcenar, permette di prendere visione di parte dei testi conservati presso le Archives du Nord e di apprezzare così l’importanza di questo materiale per studiosi e ricercatori.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Serena Codena, « Achmy Halley, Marguerite Yourcenar, archives d’une vie d’écrivain », Studi Francesi, 184 (LXII | I) | 2018, 167-168.

Notizia bibliografica digitale

Serena Codena, « Achmy Halley, Marguerite Yourcenar, archives d’une vie d’écrivain », Studi Francesi [Online], 184 (LXII | I) | 2018, online dal 03 juillet 2018, consultato il 12 novembre 2018. URL : http://journals.openedition.org/studifrancesi/12123

Torna su

Autore

Serena Codena

Articoli dello stesso autore

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals