Navigazione – Mappa del sito
Rassegna Bibliografica
Seicento

Ruoting Ding, Quand un roi désire la retraite. L’abdication dans le théâtre français du xviie siècle

Laura Rescia
p. 170
Notizia bibliografica:

Ruoting Ding, Quand un roi désire la retraite. L’abdication dans le théâtre français du xviie siècle, “Revue d’Histoire littéraire de la France” 2019/2 (avril-juin), pp. 259-278.

Testo integrale

1Se l’atto di abdicazione nell’Ancien Régime sembra storicamente inconcepibile, le scene francesi dell’epoca sono particolarmente ricche di tale motivo. La domanda a cui l’A. cerca di rispondere è il rapporto tra l’evocazione di tale tema, o la sua effettiva realizzazione, e i congegni drammaturgici che sono necessari per elaborare l’azione in tale circostanza. Come sottolineato nell’articolo, se il giudizio etico-politico al quale è collegato il gesto di abdicazione non è mai positivo, appare altresì evidente come l’impossibilità di abbandonare il trono, alla ricerca della tranquillità interiore, permette di costruire situazioni drammaturgiche di particolare efficacia. Il corpus prescelto, che copre l’intero secolo, comprende tragedie e tragicommedie; una periodizzazione sarebbe apparsa opportuna, come anche qualche distinzione relativa ai due generi. Il saggio è comunque degno di nota per la sua originalità.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Laura Rescia, « Ruoting Ding, Quand un roi désire la retraite. L’abdication dans le théâtre français du xviie siècle »Studi Francesi, 190 (LXIV | I) | 2020, 170.

Notizia bibliografica digitale

Laura Rescia, « Ruoting Ding, Quand un roi désire la retraite. L’abdication dans le théâtre français du xviie siècle »Studi Francesi [Online], 190 (LXIV | I) | 2020, online dal 01 avril 2020, consultato il 10 août 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/22596

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals