Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Cinquecento

Jean Céard, Emprunts croisés: Érasme et Cœlius Rhodiginus

Filippo Fassina
p. 589
Notizia bibliografica:

Jean Céard, Emprunts croisés: Érasme et Cœlius Rhodiginus, «Bibliothèque d’Humanisme et Renaissance», LXXIV, 1 (2012), pp. 7-17.

Testo integrale

1Il debito che le Antiquae Lectiones di Rodigino (1516-1517) hanno nei confronti degli Adages di Erasmo (1508) è da tempo studiato. Di un confronto, invece, con l’altra grande opera erasmiana, gli Apophthegmata (1531), si occupa il presente lavoro. Viene infatti fornito un elenco di citazioni accompagnato da numerosi esempi di intertestualità fra le due opere, messe in relazione anche con gli eventuali modelli greci o latini. L’A. intende così dimostrare che le citazioni fra i due autori sono reciproche e che anche Erasmo nei suoi Apophthegmata si servì ampiamente dell’opera di Rodigino.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Filippo Fassina, « Jean Céard, Emprunts croisés: Érasme et Cœlius Rhodiginus »Studi Francesi, 171 (LVII | III) | 2013, 589.

Notizia bibliografica digitale

Filippo Fassina, « Jean Céard, Emprunts croisés: Érasme et Cœlius Rhodiginus »Studi Francesi [Online], 171 (LVII | III) | 2013, online dal 30 novembre 2015, consultato il 05 juin 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/2717

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals