Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Settecento

Rétif de La Bretonne, La Dernière Aventure d’un homme de quarante-cinq ans

Stefania Carli
p. 455
Notizia bibliografica:

Rétif de La Bretonne, La Dernière Aventure d’un homme de quarante-cinq ans, texte établi, présenté et annoté par Michel Delon, Paris, Gallimard, 2012, pp. 483.

Testo integrale

1La Dernière Aventure d’un homme de quarante-cinq ans è un romanzo di Rétif de La Bretonne che fu pubblicato nel 1783. Si tratta di un’opera largamente autobiografica, in quanto la storia che vi è narrata fu realmente vissuta dall’autore e segnò la fine della sua carriera di seduttore. Rétif racconta le vicende sentimentali di due amanti nella Parigi dell’epoca, affrontando il tema della differenza di età in una relazione che conduce alla solitudine sentimentale di un uomo che avanza inesorabilmente negli anni.

2Nella Préface che precede il testo, Michel Delon, dopo aver ricordato le principali tappe della vita di Rétif de La Bretonne, si sofferma sull’analisi della crudele storia d’amore illustrata nel romanzo, una storia che viene vissuta dal suo protagonista con la triste consapevolezza che essa sarà probabilmente l’ultima. L’autore confonde la sua esistenza con la stesura dell’opera e, come sostiene Delon, alimenta la sua fantasia con ciò che ha realmente sperimentato.

3Un bel romanzo, che diventa una sorta di omaggio alla giovinezza e all’amore ormai perduto.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Stefania Carli, « Rétif de La Bretonne, La Dernière Aventure d’un homme de quarante-cinq ans »Studi Francesi, 170 (LVII | II) | 2013, 455.

Notizia bibliografica digitale

Stefania Carli, « Rétif de La Bretonne, La Dernière Aventure d’un homme de quarante-cinq ans »Studi Francesi [Online], 170 (LVII | II) | 2013, online dal 30 novembre 2015, consultato il 08 août 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/3091

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals