Navigazione – Mappa del sito

HomeNumeri169 (LVII | I)Rassegna bibliograficaQuattrocentoLe jeu de la passion de Francfort...

Rassegna bibliografica
Quattrocento

Le jeu de la passion de Francfort de 1493, Présentation, traduction et notes par Guy Borgnet

Stefania Vignali
p. 153
Notizia bibliografica:

Le jeu de la passion de Francfort de 1493. Présentation, traduction et notes par Guy Borgnet, Paris, Champion, 2012, pp. 376.

Testo integrale

1Pur essendo questo un testo in medio alto tedesco, lo segnaliamo per l’interesse che esso riveste per gli studi sul teatro medievale. Nel suo studio, G.B. propone la traduzione in francese moderno dei 4408 versi in francique rhénan che compongono la Passione di Francoforte (FP), risalente al 1493 e considerata perduta fino al suo ritrovamento nel 1975. Nell’introduzione l’autore offre una descrizione del manoscritto (Frankfurt am Main, Stadtarchiv, Barth. Bücher VI 63,1493) e uno stato dell’arte a proposito dei giudizi dei critici sull’argomento, nonché una descrizione dettagliata della sequenza scenica. Una seconda sezione dell’introduzione è dedicata allo studio ed alla presentazione delle fonti della FP, che vengono identificate nel Nuovo Testamento, nel Rouleau de la conduite de Francfort e nella Passion de Saint-Gall; la parte cantata si fonda invece sulla liturgia. La sezione più consistente dell’introduzione è riservata allo studio analitico della struttura di questa pièce teatrale, ritenuto necessario per cogliere al meglio il senso del testo; G.B. parte dall’analisi della strategia della parola, inizialmente presentata attraverso una serie di miracoli ed utilizzata in seguito dai diversi personaggi che appaiono nel corso della rappresentazione (da Sant’Agostino alla Vergine Maria), per mostrare che il verbo divino, il quale agisce sia sul corpo che sull’anima dei peccatori, viene messo in opposizione alla parola degli ebrei, che è invece considerata maledetta; ciò crea la situazione di contrasto su cui poggia la strategia drammatica. Nel momento culmine, la morte di Gesù viene rappresentata non come sacrificio personale, ma piuttosto come una vera e propria esecuzione, al punto che la pièce sconfina nell’antigiudaismo e la Chiesa stessa dovette prenderne le distanze. All’introduzione fa seguito la bibliografia, che riunisce le fonti primarie e quelle secondarie.

2Viene poi presentata la traduzione in francese moderno, mentre le indicazioni sceniche e le citazioni tratte dai testi liturgici permangono in latino; la traduzione di questi passaggi è proposta in una serie di note, a cui fa seguito l’indice dei personaggi.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Stefania Vignali, « Le jeu de la passion de Francfort de 1493, Présentation, traduction et notes par Guy Borgnet »Studi Francesi, 169 (LVII | I) | 2013, 153.

Notizia bibliografica digitale

Stefania Vignali, « Le jeu de la passion de Francfort de 1493, Présentation, traduction et notes par Guy Borgnet »Studi Francesi [Online], 169 (LVII | I) | 2013, online dal 30 novembre 2015, consultato il 20 septembre 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/3346

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals
Cerca su OpenEdition Search

Sarai reindirizzato su OpenEdition Search