Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Medioevo

Tra ecdotica e comparatistica: le riviste e la fondazione della Filologia romanza. Atti del Convegno annuale della Scuola di dottorato europea in Filologia romanza. Siena, 3-4 ottobre 2006, a cura di Maria Luisa Meneghetti e Roberto Tagliani

Walter Meliga
p. 291
Notizia bibliografica:

Tra ecdotica e comparatistica: le riviste e la fondazione della Filologia romanza. Atti del Convegno annuale della Scuola di dottorato europea in Filologia romanza. Siena, 3-4 ottobre 2006, a cura di Maria Luisa Meneghetti e Roberto Tagliani, Firenze, Edizioni del Galluzzo per la Fondazione Ezio Franceschini, 2009 («Archivio romanzo», 16 / «Pubblicazioni della Scuola di dottorato europea in Filologia romanza», 3), pp. 242.

Testo integrale

1Il convegno della Scuola di dottorato europea in Filologia romanza di Siena e gli atti che ne risultano in questo volume riguardano un periodo di grandissima importanza nella storia della Filologia romanza e delle altre discipline – l’ecdotica e la comparatistica del titolo, ma anche la linguistica storico-comparativa nella sua declinazione neolatina e la dialettologia – che le sono connesse: quello appunto degli ultimi decenni dell’Ottocento (a partire dal 1870) che vede la fondazione delle principali riviste del settore. I primi quattro interventi pubblicati riguardano infatti la «Romania» (M. Zink, «Romania»: la naissance de la philologie romane en France); la «Rivista di Filologia romanza», poi «Giornale di Filologia romanza», «Studj di Filologia romanza» e infine «Studj romanzi» (R. Antonelli, Dalla «Rivista di Filologia romanza» agli «Studj romanzi»: la tradizione italiana); l’«Archivio glottologico italiano» (G. Lucchini, Ascoli e l’«Archivio glottologico italiano»); la «Zeitschrift für romanische Philologie» (G. Holtus, Gli indirizzi e l’attività principale della «Zeitschrift für romanische Philologie» nei suoi primi decenni). A questi seguono altre tre comunicazioni, dedicate ad altrettante questioni che appunto su quelle riviste – e su altre di precedente fondazione e di impostazione meno specialistica – hanno trovato discussioni e confronti: le origini dell’epica (L. Formisano, Le riviste degli anni ’70-’90 del xix secolo e il dibattito sull’epica romanza), la scoperta della lirica galego-portoghese (M. Arbor Aldea - P. Lorenzo Gradín, La dimensión europea de la lírica gallego-portuguesa en los inicios de la Filología Románica) e la stabilizzazione del metodo storico-comparativo in ambito romanistico (A. Varvaro, La linguistica nelle riviste di Filologia Romanza tra 1870 e 1880). L’interesse degli argomenti affrontati è notevole – e in essi la Francia e la cultura francese hanno giocato (dopo la Germania) un ruolo fondatore – e fa di questi atti un’opera che può rendere buoni servizi anche nelle riflessioni future sulle questioni affrontate, oltre che naturalmente in quelle sul loro sviluppo storico. Chiudono il volume un’appendice di documenti (i programmi dell’«Archivio», della «Romania» e della «Zeitschrift», insieme ad alcune lettere riguardanti gli «Studj romanzi») e due utili indici.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Walter Meliga, « Tra ecdotica e comparatistica: le riviste e la fondazione della Filologia romanza. Atti del Convegno annuale della Scuola di dottorato europea in Filologia romanza. Siena, 3-4 ottobre 2006, a cura di Maria Luisa Meneghetti e Roberto Tagliani », Studi Francesi, 167 (LVI | II) | 2012, 291.

Notizia bibliografica digitale

Walter Meliga, « Tra ecdotica e comparatistica: le riviste e la fondazione della Filologia romanza. Atti del Convegno annuale della Scuola di dottorato europea in Filologia romanza. Siena, 3-4 ottobre 2006, a cura di Maria Luisa Meneghetti e Roberto Tagliani », Studi Francesi [Online], 167 (LVI | II) | 2012, online dal 30 novembre 2015, consultato il 18 janvier 2020. URL : http://journals.openedition.org/studifrancesi/3941

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals