Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento a) dal 1800 al 1850

Honoré de Balzac, Eugénie Grandet

Marco Stupazzoni
p. 334-335
Notizia bibliografica:

Honoré de Balzac, Eugénie Grandet, traduzione di Antonio Necchi, Milano, Dalai Editore, «Classici tascabili», 2011, pp. 235.

Testo integrale

1Questa nuova traduzione di Eugénie Grandet, curata da Antonio Necchi, rappresenta, dopo Il Colonnello Chabert, la seconda proposta editoriale balzachiana offerta ai lettori italiani all’interno della collana «Classici tascabili» dell’editore Dalai. Pubblicato, in prima edizione, nel dicembre 1833, il romanzo balzachiano ha goduto di una discreta fortuna editoriale in Italia così come di una, generalmente riconosciuta, favorevole ricezione critica rispetto ad altri testi della Comédie humaine giudicati, fin dal loro apparire, in maniera tutt’altro che entusiastica da larga parte della critica internazionale tanto sotto il profilo letterario, quanto, e soprattutto, sotto la prospettiva morale.

2In questa edizione, il testo narrativo è preceduto da una generica introduzione storico-biografica su Balzac a cui seguono brevi cenni sulla genesi, sulla sinossi e sulla fortuna del romanzo in questione, ed una sommaria e parziale rassegna critico-bibliografica sulla figura dello scrittore e su alcuni aspetti della sua arte narrativa.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Marco Stupazzoni, « Honoré de Balzac, Eugénie Grandet », Studi Francesi, 167 (LVI | II) | 2012, 334-335.

Notizia bibliografica digitale

Marco Stupazzoni, « Honoré de Balzac, Eugénie Grandet », Studi Francesi [Online], 167 (LVI | II) | 2012, online dal 30 novembre 2015, consultato il 21 janvier 2020. URL : http://journals.openedition.org/studifrancesi/4103

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals