Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento b) dal 1850 al 1900

Stacy Pies, La succession de deux états sacrés»: Mallarmés L’Après-midi d’un faune and Bucolique

Maria Emanuela Raffi
p. 350-351
Notizia bibliografica:

Stacy Pies, «La succession de deux états sacrés»: Mallarmé’s “L’Après-midi d’un faune” and “Bucolique", in «Ninenteenth Century French Studies», vol. 39, 384, Spring-Summer 2011, pp. 296-314.

Testo integrale

1La prosa di Bucolique è interpretata in questo saggio come un atto di «poetic reminiscence» che fa rivivere attraverso la memoria il grande testo poetico L’Après-midi d’un faune. Lo stesso titolo, del resto, viene dal sottotitolo della poesia nella versione del 1875. Bucolique e L’Après-midi sono entrambi prodotti da un viaggio immaginario, o almeno da una partenza immaginaria, che assimila la figura del fauno e quella del poeta in una comune frustrazione, espressa anche da una scelta di aggettivi accostabili: «vénéneux» nel caso di Bucolique, «maligne» nel caso dell’Après-midi, volti a tradurre il difficile rapporto fra realtà e immaginario. In Mallarmé, l’emergere dell’immaginario va sotto il segno dell’assenza, della negazione: «The faun discards his usual music, his flute […] for words that create his imagined encounter with the nymphs», mentre nel testo in prosa non c’è una sostituzione della realtà, ma «a simultaneity of the real and the fictional», che ha tuttavia al centro lo stesso rien evocato da entrambi i testi e fondamentale nella poetica di Mallarmé.

2In Bucolique esso sembra prodotto, per Pies, dalla possibile convivenza di musica (creazione poetica) e natura (realtà) all’interno della città, in cui il poeta/fauno sembra seguire un percorso indimenticabilmente musicale: «Longs faubourgs prolongés par la monotonie de voies jusqu’au central rien qui soit extraordinaire, divin ou totalement jailli du sol factice en échange de lieues d’asphalte, de nouveau, à piétiner, pour fuir».

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Maria Emanuela Raffi, « Stacy Pies, La succession de deux états sacrés»: Mallarmés L’Après-midi d’un faune and Bucolique », Studi Francesi, 167 (LVI | II) | 2012, 350-351.

Notizia bibliografica digitale

Maria Emanuela Raffi, « Stacy Pies, La succession de deux états sacrés»: Mallarmés L’Après-midi d’un faune and Bucolique », Studi Francesi [Online], 167 (LVI | II) | 2012, online dal 30 novembre 2015, consultato il 21 novembre 2019. URL : http://journals.openedition.org/studifrancesi/4147

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals