Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Novecento

Aa. Vv., Camille Laurens

Elisa Bricco
p. 369-370
Notizia bibliografica:

Camille Laurens, Paris, Léo Scheer, 2011 («Écrivains d’aujourd’hui»), pp. 263.

Testo integrale

1Il volume dedicato alla scrittrice Camille Laurens è stato realizzato dalla redazione della rivista «La Revue littéraire». Composto di tre parti, il libro presenta un’intervista alla scrittrice di Florent Georgesco con la partecipazione di Angie David, le schede di lettura dei romanzi dell’autrice e una selezione di quattro articoli che C. Laurens ha scritto in occasioni diverse, sulla letteratura e sulla scrittura.

2Nel lungo Entretien (pp. 7-108) è proposto un percorso nella scrittura dell’autrice e sono presentate le diverse sfaccettature della sua impresa letteraria. Dai primi passi nel mondo letterario alla consacrazione, fino alle polemiche con Marie Darrieussecq, Camille Laurens fa luce sulle sue aspirazioni e sulle motivazioni che l’hanno condotta a compiere passi e scelte importanti: ne tratta con piena consapevolezza, rivolgendo uno sguardo quasi esteriore sulle sue capacità e sulle peculiarità della sua opera narrativa. Il focus sull’autofiction è molto interessante perché l’autrice svela il fuori scena della sua scrittura e mostra una profonda conoscenza della discussione letteraria attuale nella quale si colloca con sicurezza.

3La parte centrale del volume contiene le «Notes de lecture» a cura della redazione della «Revue littéraire», che possono costituire un utile strumento d’approccio all’opera completa della scrittrice (pp. 111-185).

4Infine, la sezione «Textes» (pp. 189-261) contiene tre testi che Camille Laurens ha pubblicato nella «Revue littéraire» e quello di una comunicazione pronunciata durante un convegno a Cerisy. Si tratta di L’Amour cinéma, in cui ci propone una lettura del film omonimo; di Jour de foire in cui legge un romanzo di Pierre Jourde e ne rende conto utilizzando gli stessi stilemi che l’autore le aveva riservato nel suo La littérature sans estomac; e di Marie Darrieussecq ou le Syndrome du coucou articolo che aveva dato il via alla polemica sull’accusa di plagiat psychique che C. Laurens aveva pronunciato all’uscita di Tom est mort (2007). Lo stesso argomento è trattato in Qui dit ça?

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Elisa Bricco, « Aa. Vv., Camille Laurens », Studi Francesi, 167 (LVI | II) | 2012, 369-370.

Notizia bibliografica digitale

Elisa Bricco, « Aa. Vv., Camille Laurens », Studi Francesi [Online], 167 (LVI | II) | 2012, online dal 30 novembre 2015, consultato il 15 novembre 2019. URL : http://journals.openedition.org/studifrancesi/4208

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals