Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Cinquecento

Étienne Vaucheret, Brantôme mémorialiste et conteur

Martina Airoldi
p. 631
Notizia bibliografica:

Étienne Vaucheret, Brantôme mémorialiste et conteur, Paris, Honoré Champion Éditeur, 2010, pp. 377.

Testo integrale

1Il volume di Étienne Vaucheret propone uno studio tematico concernente l’opera del conteur cinquecentesco Pierre de Bourdeille, signore di Brantôme. Pierre de Bourdeille fu poeta ma soprattutto memorialista, a lui si devono ad esempio opere a carattere encomiastico quali le Vies des Dames Illustres e le Vies des Dames Galantes, dedicate a personaggi femminili di spicco dell’epoca, e il volume Vies des Hommes Illustres et Grands Capitaines, consacrato alla celebrazione della gloria militare. Vaucheret propone una prima parte introduttiva su Pierre de Bourdeille e la sua opera, seguita da alcuni capitoli relativi ad alcune tematiche che, più prepotentemente emergono dall’opera dello scrittore cinquecentesco. Come nota Vaucheret, tre tematiche appaiono dominanti nell’opera di Brantôme: la descrizione delle abitudini militari della sua epoca, come sottolineato nel capitolo Le Grand Capitaine (pp. 197-210), il ritratto di donne illustri, quali Marguerite de Navarre e Margherite de Valois, a cui è dedicato il capitolo Brantôme et les Dames (pp. 29-46) e l’erotismo, tema che emerge continuamente. Grande è infatti l’interesse di Brantôme per il ruolo della donna nella società ma, soprattutto, all’interno della coppia. Attraverso aneddoti di cui egli afferma di essere testimone, l’A. si sofferma su episodi più o meno scandalosi che hanno come obiettivo, da un lato, quello di offrire un divertissement alla corte e, dall’altro, quello di fornire una rappresentazione realistica dei costumi dell’epoca. Attraverso uno studio tematico Vaucheret indaga aspetti specifici della vita dell’autore, quali ad esempio la vita di corte e i viaggi compiuti all’estero, ma soprattutto focalizza la sua attenzione su alcune questioni che sembrano interessare l’intera opera di Brantôme e fornisce una dettagliata e approfondita presentazione dell’autore.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Martina Airoldi, « Étienne Vaucheret, Brantôme mémorialiste et conteur »Studi Francesi, 165 (LV | III) | 2011, 631.

Notizia bibliografica digitale

Martina Airoldi, « Étienne Vaucheret, Brantôme mémorialiste et conteur »Studi Francesi [Online], 165 (LV | III) | 2011, online dal 30 novembre 2015, consultato il 11 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/4973

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals