Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento a) dal 1800 al 1850

Honoré de Balzac, Sarrasine

Marco Stupazzoni
p. 186
Notizia bibliografica:

Honoré de Balzac, Sarrasine, introduzione di Lanfranco Binni, traduzione di Elina Klersy Imberciadori, Milano, Garzanti, 2010, «I grandi libri», pp.  LXII-39.

Testo integrale

1È pubblicato, in seconda edizione e con una nuova veste grafica, il racconto Sarrasine, ben curato nella presentazione da L. Binni e nella traduzione italiana da E. Klersy Imberciadori. La storia delle successive edizioni dell’opera rivela un certo interesse: nel 1831 e nel 1833, Sarrasine compare nei Romans et Contes philosophiques; nel 1835, Balzac lo include nelle Études de moeurs au xixe siècle; nel 1839, nelle Scènes de la vie parisienne e, nel 1844, viene inserito nella Comédie humaine.

2Nella breve ma puntuale presentazione del testo, che segue una più ampia e generale introduzione sulla formazione artistica e sul percorso letterario dello scrittore, Binni sottolinea la natura “anfibologica” del racconto balzachiano, nel quale «la compresenza di elementi fantastici e di elementi realistici» ne fanno uno dei testi «più enigmatici e più aperti a svariate interpretazioni» (p.  LVI) dell’intera Comédie humaine. Se, attraverso «un gioco di specchi e di antitesi», si ritrova, in Sarrasine, una suggestiva galleria di motivi che «s’incrociano e si oppongono», è il tema dell’arte quello che sembra dominare su tutti. Come altri celebri scritti di Balzac, Sarrasine è «una meditazione sull’arte», e, in particolare, «sul paragone fra le arti»: «alla stabilità e ai limiti della scultura – osserva Binni – si contrappongono, nel racconto, la libertà e l’universalità della musica, che riunisce in sé tutti i generi e che simboleggia, forse, la ricerca di quel capolavoro, infinito e androgino, che Sarrasine ha inutilmente tentato di raggiungere» (p.  LVII).

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Marco Stupazzoni, « Honoré de Balzac, Sarrasine »Studi Francesi, 163 (LV | I) | 2011, 186.

Notizia bibliografica digitale

Marco Stupazzoni, « Honoré de Balzac, Sarrasine »Studi Francesi [Online], 163 (LV | I) | 2011, online dal 30 novembre 2015, consultato il 08 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/6006

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals