Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento a) dal 1800 al 1850

Valérie Marin La Meslée, Balzac, «le grand parc de mes idées»

Marco Stupazzoni
p. 189
Notizia bibliografica:

Valérie Marin La Meslée, Balzac, «le grand parc de mes idées», in «Le Magazine littéraire», n° 497, mai 2010, pp.  100-102.

Testo integrale

1Si informa il lettore circa l’imminente riedizione del carnet intitolato Pensées, sujets, fragments che Balzac compose tra il 1830 e il 1847. Definito dallo stesso autore, in alcune lettere alla Hanska, come «le grand parc de mes idées», come il luogo «où j’ai mis toutes les pensées de mes ouvrages et tant de choses», questo ricchissimo quaderno contenente appunti, progetti, note, aforismi e riflessioni dello scrittore costituisce un vero e proprio laboratorio di scrittura e di progettualità romanzesca. La prima edizione di questo documento risale al 1910, pubblicato, a cura di Jacques Crepet, dall’editore A. Blaizot.

2Segnaliamo, a p.  102, una breve nota sulla recente esposizione intitolata Mon cher George, un evento di grande interesse riguardante i rapporti tra Balzac e Sand proposta al Musée Balzac fino al 20 giugno 2010.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Marco Stupazzoni, « Valérie Marin La Meslée, Balzac, «le grand parc de mes idées» »Studi Francesi, 163 (LV | I) | 2011, 189.

Notizia bibliografica digitale

Marco Stupazzoni, « Valérie Marin La Meslée, Balzac, «le grand parc de mes idées» »Studi Francesi [Online], 163 (LV | I) | 2011, online dal 30 novembre 2015, consultato il 16 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/6021

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals