Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Cinquecento

Ingrid A.R. De Smet, Of doctors, dreamers and soothsayers: the interlinking worlds of Julius Caesar Scaliger and Auger Ferrier

Filippo Fassina
p. 350
Notizia bibliografica:

Ingrid A.R. De Smet, Of doctors, dreamers and soothsayers: the interlinking worlds of Julius Caesar Scaliger and Auger Ferrier, «Bibliothèque d’Humanisme et Renaissance», LXX, 2 (2008), pp. 351-376.

Testo integrale

1Il presente studio intende far luce su alcuni aspetti della figura di Auger Ferrier, autore di varie opere celebrative e di alcuni trattati medici e astrologici, ma noto soprattutto per la sua amicizia con Scaligero. Dopo una serie di cenni biografici che definiscono per precisione la carriera medica e letteraria di Ferrier, l’A. ricostruisce i rapporti fra i due eruditi, soffermandosi in particolare sul componimento scritto da Ferrier in occasione della morte di Scaligero e, soprattutto, sulla fittissima corrispondenza di quest’ultimo, che possediamo grazie all’edizione del 1600 curata dall’amico Franciscus Dousa. Di essa viene fornita una descrizione precisa, che mostra come il legame fra i due studiosi abbia portato a un ricco scambio culturale, interessante per ricostruire il clima di vasta erudizione del Cinquecento francese.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Filippo Fassina, « Ingrid A.R. De Smet, Of doctors, dreamers and soothsayers: the interlinking worlds of Julius Caesar Scaliger and Auger Ferrier »Studi Francesi, 161 (LIV | II) | 2010, 350.

Notizia bibliografica digitale

Filippo Fassina, « Ingrid A.R. De Smet, Of doctors, dreamers and soothsayers: the interlinking worlds of Julius Caesar Scaliger and Auger Ferrier »Studi Francesi [Online], 161 (LIV | II) | 2010, online dal 30 novembre 2015, consultato il 01 juin 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/6587

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals