Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Seicento

Paul Scarron, Théâtre complet

Monica Pavesio
p. 357-358
Notizia bibliografica:

Paul Scarron, Théâtre complet, 2 volumes, édition établie et présentée par Véronique Sternberg, Paris, Champion, 2009, pp. 1256.

Testo integrale

1Più conosciuto come l’autore del Roman comique, Scarron fu anche uno dei migliori drammaturghi del suo tempo. Faceva parte di quel gruppo di autori che in perfetta sincronia adattarono nel ventennio compreso fra il 1640 ed il 1660 le comedias spagnole ai gusti del pubblico francese. Grazie alle sue commedie, fra le quali spiccano Jodelet ou le maître valet, Dom Japhet d’Armenie, l’Heritier ridicule, iniziò il rinnovamento del genere comico, che verrà portato avanti da Molière.

2Situato cronologicamente fra Corneille e Molière, il teatro di Scarron – e degli altri drammaturghi che insieme a lui lavorarono in quegli anni al rinnovamento del genere comico – è una tappa importante dell’evoluzione della commedia del xvii secolo. Accogliamo quindi con entusiasmo l’edizione critica del teatro completo del drammaturgo curata da Véronique Sternberg, per le edizioni Champion.

3La curatrice presenta le caratteristiche peculiari del teatro di Scarron ed i suoi legami con il mondo letterario dell’epoca. Si sofferma poi sul burlesco, sul concetto di imitazione e su quelle caratteristiche che rendono originale il teatro del drammaturgo. I testi vengono presentati con ortografia modernizzata, seguendo l’ultima edizione corretta dall’autore e la prima edizione per le opere pubblicate postume. Le varianti presenti nelle altre edizioni sono riportate in nota. Tutte le opere sono precedute da una breve presentazione che si sofferma sui rapporti con la fonte, sulla messa in scena e sulla ricezione della pièce. L’autrice aggiunge anche alcuni frammenti, bozze preparatorie di alcune delle sue commedie, che servono a mettere in luce il lavoro del drammaturgo.

4Un annesso grammaticale molto curato, un glossario esaustivo ed una ricca bibliografia arricchiscono i due volumi. Constatiamo purtroppo che la studiosa francese, pur riportando nella ricca bibliografia tutte le edizioni moderne delle singole pièces di Scarron, non cita l’edizione critica del teatro completo del drammaturgo curata dalla collega italiana Barbara Sommovigo ed uscita per le edizioni Felici nel 2007 (vedi la segnalazione di C. Rolla su «Studi francesi» 158, p. 390). Immaginiamo a causa della scarsa diffusione del volume stampato in Italia, che rimane comunque la prima edizione critica moderna del teatro di Scarron.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Monica Pavesio, « Paul Scarron, Théâtre complet »Studi Francesi, 161 (LIV | II) | 2010, 357-358.

Notizia bibliografica digitale

Monica Pavesio, « Paul Scarron, Théâtre complet »Studi Francesi [Online], 161 (LIV | II) | 2010, online dal 30 novembre 2015, consultato il 08 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/6609

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals