Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Novecento

Javier Figuero, Albert Camus ou l’Espagne exaltée

Gian Luigi Di Bernardini
p. 403
Notizia bibliografica:

Javier Figuero, Albert Camus ou l’Espagne exaltée, Paris, Autre temps, 2008, pp. 277.

Testo integrale

1L’autore, un giornalista e scrittore madrileno, dedica questo suo lavoro alla presenza, estensiva e multiforme, della Spagna nella vita e nell’opera di Albert Camus. L’origine di questo fenomeno va in primo luogo ascritta a ragioni biografiche: la madre dello scrittore algerino, infatti, era spagnola. Camus rimase sempre legatissimo alla madre, con cui condivise le considerevoli difficoltà economiche che così profondamente segnarono la sua infanzia dapprima e influenzarono il suo pensiero di adulto poi.

2In un percorso articolato in cinque capitoli, l’autore ricostruisce le tappe principali della biografia dell’autore, passando appunto dall’infanzia in Algeria al dramma della guerra civile spagnola, al bisogno di riscatto e al grande amore per l’attrice spagnola Maria Casarès, fino a giungere al premio Nobel e alla morte.

3La ricostituzione della biografia dell’autore si alterna a momenti di analisi tematica (centrata, in particolar modo, sulle diverse declinazioni della presenza della Spagna) e strutturale delle opere di cui si parla, senza dimenticare di concedere il giusto spazio alla ricostruzione degli eventi storici che formano il quadro in cui l’azione umana, politica e letteraria di Camus si colloca.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Gian Luigi Di Bernardini, « Javier Figuero, Albert Camus ou l’Espagne exaltée »Studi Francesi, 161 (LIV | II) | 2010, 403.

Notizia bibliografica digitale

Gian Luigi Di Bernardini, « Javier Figuero, Albert Camus ou l’Espagne exaltée »Studi Francesi [Online], 161 (LIV | II) | 2010, online dal 30 novembre 2015, consultato il 11 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/7016

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals