Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Seicento

O. Chereau, Le Jargon ou Langage de l’Argot reformé

Laura Rescia
p. 140
Notizia bibliografica:

O. Chereau, Le Jargon ou Langage de l’Argot reformé, éd. D. Delaplace, Paris, Champion, 2008, pp. 597.

Testo integrale

1Il mondo dei marginali – vagabondi, mendicanti, ciarlatani – nell’Ancien Régime è da tempo oggetto di studi filologici, linguistici, storico-letterari, e ha più recentemente attirato anche l’attenzione degli storici del teatro: un ampio ventaglio di ricerche di orientamento complementare hanno svelato la complessità e la ricchezza di un universo linguistico, sociale e antropologico che grandi studiosi come Bronislaw Geremek e Piero Camporesi hanno saputo restituire alla memoria della modernità.

2Le Jargon ou Language de l’Argot reformé è un testo eteroclito, composto da parodie di generi diversi, un’opera di fiction e tuttavia testimone importante per la ricostruzione del gergo e del mondo dei mendicanti, specchio di una realtà storica anteriore al xvii secolo, ma a tratti attualizzata con riferimenti al regno di Louis XIII. Già altre volte pubblicato in edizione moderna, esso viene ora riproposto in una vera edizione critica da Denis Delaplace, già editore dell’importante testo di Pechon de Ruby La Vie genereuse (1596), apparso nel 2007 da Champion. Questo lavoro recupera le tre edizioni lionesi del Jargon (1630, 1632 e 1634) mai prese in esame precedentemente, collazionando un insieme di sei edizioni, per restituire, con acribia filologica, un testo attendibile, corredato da ampie annotazioni filologiche, un commento storico-linguistico, nonché un dettagliato dizionario-glossario del gergo dei vagabondi. Si aggiunge inoltre un capitolo compilativo sulle categorie dei mendicanti italiani, francesi, tedeschi, in un tentativo di ricostruzione di influenze e dipendenze di testi geograficamente distanti, a ulteriore riprova del carattere eminentemente europeo del fenomeno dei marginali, anche all’epoca del Grande Internamento. Estremamente utile la bibliografia critica relativa sia a documenti e testi antichi che si occupano di mendicità, sia agli studi e ai dizionari moderni sullo stesso argomento, con particolare riferimento agli studi francesi sul gergo.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Laura Rescia, « O. Chereau, Le Jargon ou Langage de l’Argot reformé »Studi Francesi, 160 (LIV | I) | 2010, 140.

Notizia bibliografica digitale

Laura Rescia, « O. Chereau, Le Jargon ou Langage de l’Argot reformé »Studi Francesi [Online], 160 (LIV | I) | 2010, online dal 30 novembre 2015, consultato il 05 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/7205

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals