Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento a) dal 1800 al 1850

Fernando Cova, “Facino Cane, principe di Varese di Balzac

Marco Stupazzoni
p. 415
Notizia bibliografica:

Fernando Cova, “Facino Cane, principe di Varese di Balzac, in Aa. Vv., Calandari d’ra Famiglia Bosina par ur 2008, editi a cura della «Famiglia Bosina» di Varese, Varese, La Tipografica, 2008, pp.111-127.

Testo integrale

1Oggetto di questo contributo è la presenza delle citazioni (peraltro minime) relative a Varese nella Comédie humaine – una scoperta definita dall’autore «motivo di stupore e curiosità» (p. 111) – in relazione essenzialmente alla figura del personaggio di Facino Cane, protagonista dell’omonimo racconto. Fernando Cova traccia un profilo biografico del condottiero Bonifacio Cane (1360-1413) e fa sommariamente cenno ai momenti e alle figure salienti che hanno caratterizzato i diversi soggiorni italiani del romanziere francese tra il 1836 e il 1846. Alla fine del suo intervento, viene presentato il testo in lingua italiana della novella in oggetto (pp. 116-127).

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Marco Stupazzoni, « Fernando Cova, “Facino Cane, principe di Varese di Balzac »Studi Francesi, 158 (LIII | II) | 2009, 415.

Notizia bibliografica digitale

Marco Stupazzoni, « Fernando Cova, “Facino Cane, principe di Varese di Balzac »Studi Francesi [Online], 158 (LIII | II) | 2009, online dal 30 novembre 2015, consultato il 11 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/7980

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals