Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Cinquecento

Magali Vène, L’imprimeur de la «Deffence» et de «L’Olive» de 1549 et le mystère des lettrines «C E»

Filippo Fassina
p. 157
Notizia bibliografica:

Magali Vène, L’imprimeur de la «Deffence» et de «L’Olive» de 1549 et le mystère des lettrines «C E», «Bibliothèque d’Humanisme et Renaissance», LXIX, 3 (2007), pp. 645-658.

Testo integrale

1Il presente lavoro offre un’analisi filologica dell’edizione delle prime due opere di Joachim Du Bellay (La Deffence e L’Olive) pubblicate da Arnoul Langelier nel 1549. L’A. dimostra che i due testi – originariamente considerati indipendenti l’uno dall’altro – sono in realtà un tutt’uno e, precisamente, La Deffence costituirebbe una préface divenuta in seguito celeberrima. Gli argomenti presentati per avvalorare questa tesi sono numerosi e filologicamente validi: il principale di questi sarebbe la presenza, in entrambe le opere, di alcune lettere caratteristiche (capitali romane ornate e firmate dalle iniziali «C E»). Fra le varie ipotesi, la più accreditata è che Langelier abbia affidato la stampa dell’opera interamente a un unico imprimeur, con buona probabilità François Girault, su cui l’A. fornisce alcune notizie, pur non riuscendo a fare chiarezza sulle iniziali «C E». Da notare, un ricco apparato di immagini e una tabella contenente un elenco esaustivo delle edizioni stampate da Girault.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Filippo Fassina, « Magali Vène, L’imprimeur de la «Deffence» et de «L’Olive» de 1549 et le mystère des lettrines «C E» »Studi Francesi, 157 (LIII | I) | 2009, 157.

Notizia bibliografica digitale

Filippo Fassina, « Magali Vène, L’imprimeur de la «Deffence» et de «L’Olive» de 1549 et le mystère des lettrines «C E» »Studi Francesi [Online], 157 (LIII | I) | 2009, online dal 30 novembre 2015, consultato il 10 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/8213

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals