Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Cinquecento

Floyd Gray, La renaissance des mots. De Jean Lemaire de Belges à Agrippa d’Aubigné

Filippo Fassina
p. 158-159
Notizia bibliografica:

Floyd Gray, La renaissance des mots. De Jean Lemaire de Belges à Agrippa d’Aubigné, Paris, Champion, 2008 («Études et Essais sur la Renaissance», LXXVIII), pp. 433.

Testo integrale

1Il presente studio intende offrire un panorama storico dell’evoluzione della lingua francese volgare a partire dalla sua emancipazione rispetto alla lingua latina. Parallelamente, vengono presentati alcuni testi teorici relativi allo statuto e all’autonomia della lingua nazionale e viene dato ampio spazio alla descrizione degli strumenti di trasmissione della cultura, soprattutto per quanto riguarda la stampa e i suoi metodi di diffusione. A partire da queste premesse, la prima parte del lavoro è dedicata alla nascita della stampa, delle edizioni critiche e all’imporsi della lingua francese volgare come lingua letteraria. Successivamente (seconda, terza e quarta parte), l’A. offre come esempio alcuni testi fondamentali nello sviluppo della lingua: l’opera di Rabelais, alcuni commentari ai testi di Du Bellay e gli Essais di Montaigne. Nell’ultima parte, viene introdotto il tema della scrittura legata all’erotismo, riguardo alla quale vengono analizzate le opere di Jean Lemaire de Belges, Jeanne Flore e d’Aubigné. Da notare, in conclusione, un ricco apparato bibliografico.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Filippo Fassina, « Floyd Gray, La renaissance des mots. De Jean Lemaire de Belges à Agrippa d’Aubigné »Studi Francesi, 157 (LIII | I) | 2009, 158-159.

Notizia bibliografica digitale

Filippo Fassina, « Floyd Gray, La renaissance des mots. De Jean Lemaire de Belges à Agrippa d’Aubigné »Studi Francesi [Online], 157 (LIII | I) | 2009, online dal 30 novembre 2015, consultato il 06 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/8224

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals