Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento b) dal 1850 al 1900

Denis Pernot, Barrès en guerre, «Travaux de littérature» XX

Ida Merello
p. 202
Notizia bibliografica:

Denis Pernot, Barrès en guerre, «Travaux de littérature» XX, 2007, p. 461-473.

Testo integrale

1L’A. si sofferma sulla produzione giornalistica di Barrès negli anni della prima guerra mondiale, raccolta in seguito nei 12 tomi di L’Ame française et la guerre (1915-1920) e nei 14 di Chroniques de la Grande Guerre (1920-1924). Generalmente trascurata dalla critica, tale produzione mostra l’esigenza di legittimazione del proprio lavoro provata da Barrès, che a giustificazione del fatto di stare nelle retrovie si dichiara “interprete” e “segretario” degli uomini al fronte, di cui propone anche frammenti di diario e di corrispondenza. La sua cronaca viene così presentata come un diario nazionale e come una riflessione sul ruolo dello scrittore, con un’evidente intenzione politica laddove Barrès si atteggia a protettore dei soldati e dei loro parenti. L’A. analizza il nazionalismo dello scrittore, cogliendone la cifra in un tentativo di fondare l’unità del paese sul richiamo a memorie eroiche comuni, sia a livello letterario con le Chansons de gestes che storico con Jeanne d’Arc. Tra i pezzi scritti in onore degli scrittori morti in battaglia, l’A. ricorda come criticamente pregevoli quelli in onore di Péguy, definito un “Français de la France éternelle”, e Psichari.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Ida Merello, « Denis Pernot, Barrès en guerre, «Travaux de littérature» XX »Studi Francesi, 157 (LIII | I) | 2009, 202.

Notizia bibliografica digitale

Ida Merello, « Denis Pernot, Barrès en guerre, «Travaux de littérature» XX »Studi Francesi [Online], 157 (LIII | I) | 2009, online dal 30 novembre 2015, consultato il 05 août 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/8340

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals