Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Ottocento b) dal 1850 al 1900

Mario Iazzolino, L’illusione realista ovvero Lo specchio deformante

Luciano Stecca
p. 203
Notizia bibliografica:

Mario Iazzolino, L’illusione realista ovvero Lo specchio deformante, Cosenza, Luigi Pellegrini editore, 2007, pp.135.

Testo integrale

1L’assunto che guida l’A. è reso esplicito fin dalla Premessa ed è poi sviluppato nel capitolo I, che presenta un più accentuato carattere teorico: vi è fra la realtà fattuale e la sua trasposizione nell’opera – sia essa letteraria o artistica – una serie di filtri che funzionano come specchi deformanti, così che il risultato finale sarà non la perfetta mimesi, ma una rielaborazione o piuttosto una ricreazione, frutto di una soggettività che esprime innanzitutto sé stessa.

2La definizione di “realismo soggettivo” è dall’A. elevata a categoria critica la cui valenza gli appare così ampia da accomunare autori e correnti letterarie e artistiche tra loro anche distanti, ma che, pur in modi diversi, hanno inteso richiamarsi al realismo. Nel panorama francese l’attenzione si focalizza in particolare su Stendhal e Flaubert. Ma oggetto di esame è anche la cultura italiana dell’Ottocento e del Novecento, con riferimenti soprattutto al Verismo e al Neorealismo.

3Il senso di questa serie di studi, che si avvalgono di numerose e insistite citazioni, può essere sintetizzato con le parole che G. Dotoli scrive nella Prefazione: «Il realismo non può essere oggettivo. Ogni scrittore ha il suo, come ha il suo sguardo, incontournable, soggettivo, creativo, affascinante».

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Luciano Stecca, « Mario Iazzolino, L’illusione realista ovvero Lo specchio deformante »Studi Francesi, 157 (LIII | I) | 2009, 203.

Notizia bibliografica digitale

Luciano Stecca, « Mario Iazzolino, L’illusione realista ovvero Lo specchio deformante »Studi Francesi [Online], 157 (LIII | I) | 2009, online dal 30 novembre 2015, consultato il 09 août 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/8346

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals