Navigazione – Mappa del sito

HomeNumeri154 (LII | I)Rassegna bibliograficaLetterature francofone extraeuropeeAa.Vv., «Cultures Sud», Poésie, g...

Rassegna bibliografica
Letterature francofone extraeuropee

Aa.Vv., «Cultures Sud», Poésie, grandes voix du Sud

Francesca Torchi
p. 228
Notizia bibliografica:

«Cultures Sud», Poésie, grandes voix du Sud, 164, janvier-mars 2007, pp. 192.

Testo integrale

1La rivista «Notre Librairie», molto nota tra gli specialisti delle letterature di Africa, Caraibi e Oceano Indiano di lingua francese, a partire dal numero 164 cambia nome e, in piena continuità con il progetto editoriale di sempre, anzi, per ribadirlo con ancora maggiore forza, diventa «Cultures Sud». Questa nuova veste viene inaugurata da un numero monografico interamente dedicato alla poesia. Come Tahar Bekri afferma nel saggio di apertura, la poesia «participe ainsi, dans sa présence au monde, à l’élaboration d’une forme qui tienne compte des cultures des peuples dominés, de leur identité, de leur histoire. Et dans cet espace francophone, la poésie a toujours été pionnière: de tous les combats pour la prise de parole, l’affranchissement de l’être» (p. 9). Su questo aspetto insistono anche gli altri due testi «En guise d’introduction», che mettono in luce l’importanza della poesia nella storia della letteratura di espressione francese come fertile ambito creativo nel panorama letterario attuale. Daniel Delas propone infatti una lettura dell’Anthologie di Senghor, ricollocandola nella storia letteraria e evidenziandone i caratteri di testo fondatore, mentre Daniel Maximin, nell’intervista concessa alla redazione, valorizza il ruolo capitale svolto dai poeti nel processo di decolonizzazione e pone l’accento sull’importanza che continua ad avere ancora oggi la produzione poetica in lingua francese nelle zone del Sud.

2Nella seconda e vasta sezione intitolata «Hommes et œuvres», sfilano, l’uno accanto all’altro, i grandi poeti delle diverse aree francofone extra-esagonali: Aimé Césaire, Malcom de Chazal, Léon-Gontran Damas, René Depestre, Mohammed Dib, Frankétienne, Édouard Glissant, Gilbert Gratiant, Édouard Maunick, Jean-Joseph Rabearivelo, Jacques Rabemananjara, Jean Sénac, Léopold Sédar Senghor, Tchicaya U Tam’si. Saggi critici, interviste, testi inediti, fotografie attuali e d’epoca che riproducono i manoscritti o i volti dei più celebri poeti francofoni fondatori di Africa, Caraibi e Oceano Indiano, si alternano, disegnando un affresco della poesia francofona del Sud, della sua storia, delle sue voci.

3Chiude il numero di questo primo «Cultures Sud» la consueta «Note de lecture», rassegna critica delle ultime uscite editoriali, sempre assai ricca, questa volta interamente dedicata alle più recenti raccolte di poesia.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Francesca Torchi, « Aa.Vv., «Cultures Sud», Poésie, grandes voix du Sud »Studi Francesi, 154 (LII | I) | 2008, 228.

Notizia bibliografica digitale

Francesca Torchi, « Aa.Vv., «Cultures Sud», Poésie, grandes voix du Sud »Studi Francesi [Online], 154 (LII | I) | 2008, online dal 30 novembre 2015, consultato il 29 septembre 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/9350; DOI: https://doi.org/10.4000/studifrancesi.9350

Torna su

Autore

Francesca Torchi

Articoli dello stesso autore

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals
Cerca su OpenEdition Search

Sarai reindirizzato su OpenEdition Search