Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Cinquecento

Olivier Pedeflous, La lecture de Claudien dans les collèges au xvie siècle

Filippo Fassina
p. 636
Notizia bibliografica:

Olivier Pedeflous, La lecture de Claudien dans les collèges au xvie siècle, «Bibliothèque d’Humanisme et Renaissance», LXIX, 1 (2007), pp. 55-82.

Testo integrale

1Il presente studio offre un quadro dettagliato della diffusione e della circolazione nel xvi secolo delle opere di Claudiano, la cui fortuna fu di breve durata e legata quasi esclusivamente ad ambienti eruditi. L’A. esamina dunque l’uso che si faceva di tali opere – il De raptu Proserpinae su tutte – all’interno dei collèges francesi, identificando gli ambiti in cui serviva da modello: lo stile e la metrica, gli insegnamenti morali (utili in special modo ai pedagoghi) e il repertorio mitologico offerto. La seconda parte del lavoro è, invece, dedicata all’esame delle edizioni di Claudiano a partire da un Rapt de Proserpine (1517) annotato da Jean de Gourmont. Infine, vengono prese in considerazione le vite del poeta che precedono le varie edizioni, dalle quali emergono ulteriori interpretazioni sull’utilità e l’importanza del corpus claudianeo.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Filippo Fassina, « Olivier Pedeflous, La lecture de Claudien dans les collèges au xvie siècle »Studi Francesi, 153 (LI | III) | 2007, 636.

Notizia bibliografica digitale

Filippo Fassina, « Olivier Pedeflous, La lecture de Claudien dans les collèges au xvie siècle »Studi Francesi [Online], 153 (LI | III) | 2007, online dal 30 novembre 2015, consultato il 08 juillet 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/9452

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals