Navigazione – Mappa del sito
Rassegna bibliografica
Cinquecento

Symphorien Champier, La Nef des dames vertueuses

Michele Mastroianni
p. 425
Notizia bibliografica:

Symphorien Champier, La Nef des dames vertueuses, édition critique par Judy Kem, Paris, Champion («Textes de la Renaissance», 114), 2007, pp. 307.

Testo integrale

1Pubblicata nel 1503, La Nef des dames, apologia femminista che si inserisce in una tradizione (di cui può essere considerata punto di arrivo) che risale al De claris mulieribus boccacciano e alla Cité des dames di Christine de Pizan, ha ora la sua prima edizione moderna (il solo quarto libro era stato pubblicato nel 1962). Essa consiste in quattro libri: il primo è una raccolta di biografie di clarae mulieres, secondo il modello di Boccaccio e di Christine; il secondo è un trattato sul matrimonio, in cui si offrono consigli morali e medici; il terzo contiene le profezie delle Sibille, tradotte a partire dal testo di Lattanzio e commentate; il quarto è un trattato sulla vraye amour, ricavato in buona parte dal Commento sul Convito di Platone di Marsilio Ficino. L’introduzione di J. Kem, oltre a offrire una notice biografica su Champier, analizza le modalità di inserimento dell’opera nella Querelle des femmes e le componenti del ‘femminismo’ di Champier, che, per quanto convinto dell’inferiorità delle donne, esorta gli uomini a trattarle da eguali. Interessante è il capitoletto consacrato all’Humanisme médical di Champier. Accurato e ricco il glossario, aggiornata la bibliografia.

Torna su

Per citare questo articolo

Notizia bibliografica

Michele Mastroianni, « Symphorien Champier, La Nef des dames vertueuses »Studi Francesi, 152 (LI | II) | 2007, 425.

Notizia bibliografica digitale

Michele Mastroianni, « Symphorien Champier, La Nef des dames vertueuses »Studi Francesi [Online], 152 (LI | II) | 2007, online dal 30 novembre 2015, consultato il 13 août 2020. URL: http://journals.openedition.org/studifrancesi/9816

Torna su
  • Logo Rosenberg & Sellier
  • OpenEdition Journals